portali video alternative

I portali video più popolari e popolari sono il portale video più grande, YouTube, con oltre 100 milioni di video in streaming al giorno, Dailymotion, Google Video, Veoh, Metacafe e Myspace. Molti ex classici del portale video come Clipfish, MyVideo, Sevenload e Vevo hanno dovuto rinunciare alla lotta per il trono. Inoltre, la tendenza continua nella direzione dei portali video a pagamento. Soprattutto maxdome, sky, NETFLIX e co. Convincere con una vasta selezione, i migliori film e la qualità del suono.

TOP 3 portali video alternative

Contenuto di un portale video

Un portale video è un servizio online in cui gli utenti possono riprodurre materiale video. Il materiale video è in rete come la sabbia sul mare. Il numero di video provenienti da tutto il mondo raggiunge i miliardi. Solo su YouTube, miliardi di ore di video di YouTube vengono visualizzati ogni giorno. Oltre alle edizioni di film e TV, i portali video offrono anche video musicali e cover. Gli utenti dei portali video possono crearne uno proprio. Carica video sulla piattaforma e condividili con la community. La community può valutare e commentare il materiale video. Inoltre, gli utenti possono impostare il proprio canale per caricare video ed esercitazioni su una varietà di argomenti. Gli argomenti possono includere la bellezza, lezioni di yoga e ricette di cottura, ma anche operazioni tecniche in programmi o l'installazione di parti di automobili. Le possibilità sono illimitate. Anche documentari, spettacoli comici, serie e film per bambini, spot pubblicitari e trailer sono contenuti ben cliccati.

Portali video di YouTube: Pioneer indiscusso

Il portale video tredicenne di Google è stato lanciato nel febbraio 2005 da Chad Hurley, Steve Chen e Jawed Karim. Nel 2006, il primo video è stato caricato sul portale. Più tardi nello stesso anno, Google acquista la società YouTube. Il numero di utenti è quindi aumentato costantemente. Oggi, il gigante dei video con un volume di upload di 500 ore al minuto, è il pioniere indiscusso dello streaming video.

Compatibilità del portale video YouTube

Essendo il più grande portale video esistente, YouTube pone grande enfasi sull'usabilità e sulla compatibilità dei dispositivi. L'app YouTube può essere installata su quasi tutti i dispositivi mobili. È necessaria almeno una versione iOS 9.0 del sistema operativo iOS o un sistema operativo Android. Ciò installerà quindi l'app su smartphone, tablet e smart TV. Esistono altre compatibilità con varie console di gioco come Xbox, Nintendo e PlayStation. Con le Smart TV, l'app può essere installata su TV Android, SAMSUNG, PHILLIPS, SONY, TOSHIBA, LG, SHARP e Pioneer. Inoltre, il portale può essere trasmesso in streaming tramite Chromecast, Roku e TiVo.

Estensioni YouTube

L'affiliato di Google ha ora lanciato app aggiuntive, che l'utente in parte a pagamento, può prendere parte gratuitamente. Le estensioni includono: YouTube TV, YouTube Gaming, YouTube Music, YouTube Kids, Creator Academy e YouTube for Artists. Su YouTube TV, gli utenti possono usufruire della TV wireless su tutti i dispositivi con un abbonamento di $ 40 al mese. Tra le altre cose, gli utenti sono disponibili canali TV come FOX NEWS, TNT, BBC e ABC. YouTube Kids offre ai suoi utenti varie serie, giochi e musica per bambini. L'uso di questa app è gratuito per l'utente. YouTube è una piattaforma video con una ricca selezione per ogni utente. Tra le altre cose, il contenuto è impostato su vari generi e trasmesso in streaming. Su questa piattaforma vengono offerti video musicali, documentari, tutorial e spot pubblicitari, materiale video autoprodotto e vari canali su argomenti come tecnologia, bellezza e stile di vita. Il portale video è accessibile in oltre 88 paesi e in 76 lingue diverse. Ciò colloca YouTube al secondo posto nel più grande motore di ricerca del mondo proprio dietro Google.